Tu sei qui: home > news > news
Area: Culture
News

04-07-2012
Ocse - immigrazione riprende ma evita Italia

L'immigrazione nei paesi dell'Ocse è continuata a calare nel 2010 (-3%) a causa della crisi, ma nel 2011 con il miglioramento delle condizioni economiche è cominciata a risalire ''nella maggior parte dei paesi europei tranne che in Italia''. Lo segnala il rapporto Ocse 2012 sull'immigrazione, presentato il 27 giugno dal segretario generale Angel Gurria, dal quale emerge anche che ''in Grecia, Irlanda, Italia, Portogallo e Spagna'' è ''aumentata, anche se modestamente'' l'emigrazione.

 Il rapporto dell'Ocse, 399 pagine, indica che per il terzo anno consecutivo nel 2010 i flussi migratori sono diminuiti ed hanno riguardato, in 23 paesi piu' la Russia, un totale di 4,1 milioni di persone.

Nella 'fotografia' statistica sull'Italia l'immigrazione permanente al primo gennaio 2011 ammonta a 4,57 milioni di persone. I residenti di origine straniera sono il 7,5% dell'intera popolazione italiana. Di essi circa un quarto sono romeni (969.000), il gruppo piu' numeroso davanti a albanesi (483.000) e marocchini (452.000).

I permessi di soggiorno rilasciati a cittadini extraeuropei nel 2010 (599.000) sono saliti del 16,4% rispetto all'anno precedente. Il 62% di essi ha avuto durata superiore ai 12 mesi.

Il rapporto Ocse registra anche il flusso di 60.300 migranti clandestini tra gennaio ed agosto 2011. Inoltre il rapporto registra che ''il nuovo governo formato nel novembre 2011 ha messo tra le sue priorita' la riforma della legge di cittadinanza, ferma in Parlamento dal dicembre 2009, specialmente per quanto riguarda gli stranieri nati in Italia''.

indietro...

Gli approfondimenti di Paralleli
Le iniziative di Paralleli
Le pubblicazioni di Paralleli
Pubblicazioni di Paralleli

Le attività di Paralleli
sono sostenute dalla

Compagnia di San Paolo

Paralleli è co-coordinatore
della rete italiana e coordinatore
della rete piemontese
della Fondazione Anna Lindh.

Fondazione Anna Lindh

Paralleli - Istituto Euromediterraneo del Nord Ovest

Sede legale: via La Salle 17 - 10152 Torino
Sede operativa: via Vanchiglia 4/E - 10124 Torino
email info@paralleli.org